domenica 26 febbraio 2012
 Non so voi, ma io, quando vado in pizzeria, amo partciolarmente le pizze bianche e le focacce.
Ieri ho pensato di preparare una focaccia sottile, nello stile di quelle tonde da forno a legna delle pizzerie, che ho arricchito con ingredienti freschi.



PER L'IMPASTO:
Ingredienti per due focacce tonde:
Farina 00 300g
Sale fino 5g
Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
Lievito di birra 10g
Acqua 150ml

Procedimento:
In una terrina capiente o su una spianatoia mescolate la farina con il sale. Disponete poi la farina a fontana e mettete nel centro l'olio e, poco a poco, l'acqua tiepida in cui avrete precedentemente disciolto il lievito di birra. Lavorate con le mani in modo che l'acqua venga interamente assorbita dalla farina e continuate ad impastare inumidendo le vostre mani di tanto in tanto con dell'acqua tiepida fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo ed elastico. Staccate con della farina l'impasto che vi resta sulle mani e lavorate ancora il composto: vi raccompando che non sia troppo aciutto e compatto, in questo caso lavoatelo ancora con le mani umide.
A questo punto create una palla con il vostro impasto ed avvolgetela in un canovaccio. Lasciate lievitare per circa un'ora a temperatura ambiente.
Dividete l'impasto in due parti uguali e stendetelo con un mattarello a formare un disco dello spessore di pochi millimetri. Disponete in una teglia foderata di carta forno e cospargete la superficie con sale, olio extravergine di oliva e origano. Cuocete in forno preriscaldato a 220°C per 10 minuti.

La vostra focaccia è pronta:



Io vi consiglio di aggiungere a freddo della rucola, dei pomodorini freschi e della mozzarella di buona qualità, possibilmente di bufala e di condire con un filo di olio piccante.
Il risultato è ottimo!


 Buona domenica sera a tutti voi e buon inizio settimana!!!!

Alla prossima,
Silvi
mercoledì 22 febbraio 2012
Buongiorno a tutti!
Oggi mi concederò qualche riga per chiacchierare un po' con voi. Sono stata molto assente in questi ultimi mesi, ho pubblicato le mie ricette senza avere il tempo di dedicarmici davvero.
Il motivo è che, come forse vi avevo accennato, ero impegnata con l'esame di stato per l'abiitazione all'esercizio professionale di medico. La bella notizia che vorrei condividere con voi è che è andato bene: ieri ho avuto i risultati e sono abilitata! Finalmente posso iniziare a lavorare sul serio! Insomma, dopo la Laurea è uno dei traguardi più imporanti e sono molto felice!
Ora ci sarà un breve periodo di "disoccupazione" in cui mi dovrò occupare della burocrazia. Il bel rovescio della medaglia è che avrò un po' di tempo da dedicare al blog che, peraltro ieri ha compiuto un anno!!!

Allora passiamo alla ricetta di oggi: si tratta della torta che ho fatto per il compleanno della mia nipotina più piccina che ieri ha compiuto 3 anni. Sofia mi ha chiesto la torta di Kitty ed adora il cioccolato bianco, risultato: un pan di spagna soffice con facia al cioccolato bianco decorata con pasta di zucchero.


La ricetta del pan di spagna è quella che uso sempre e la trovate qui. Questa volta, però, ho usato per prepararlo il regalo che la mia mamma e l'Esselunga mi hanno fatto: il mio nuovo Kitchen Aid rosso fiammante! Devo dire che ho riparmiato un sacco di tempo e fatica per montare 6 uova con lo zucchero! E' una macchina meravigliosa.
Con questa dose ho utilizzato una teglia del diametro di 26 cm ed una piccola per il top di 15cm.

Passiamo alla facia al cioccolato bianco.

Ingredienti:
Cioccolato bianco 200g
Gelatina in fogli 3g
Panna fresca 150ml
Uova 2
Zucchero 25g

Preparazione:
Fate rinvenire il acqua fredda la gelatina in fogli mettendola in ammollo per circa 10 minuti.
A bagnomaria sciogliete il cioccolato bianco fino ad ottenere un composto morbido e liscio. Nel frattempo, in un altro pentolino, portate ad ebollizione la panna con lo zucchero in modo che quest'ultimo si sciolga bene. Spegnete il fuoco ed unitevi la colla di pesce (o gelatina) e mescolate fino a che si sarà disciolta completamente. Unite ora la panna al cioccolato fuso ed amalgamate.
A parte sbattete i tuorli e montate gli albumi. Unite i tuorli al composto riaccendendo la fiamma bassa per qualche minuto e togliete dal fuoco. Nonappena si sarà intiepidito unitevi gli albumi montati e rendete il composto uniforme mescolando delicatamente. Lasciate raffreddare in un luogo fresco o in frigorifero.

Dopo un paio d'ore la crema sarà diventata molto densa e la potrete utilizzare per farcire la votra torta: tagliate a metà il pds lunfgo la sua circonferneza e ditribuite abbondente crema al cioccolato bianco uniformente. Ricopreite con l'altra metà di pds. Se volete fare una cosa più golosa potete realizzare una doppia farcitura tagliando il pds in tre parti.
A questo punto siete pronti per la decorazione. Ricoprite la torta con uno strato sottile di panna montata soda, stendete la pasta di zucchero su un piano con il mattarello, facendo attenzione che non si attacchi al piano (vi consiglio di sporcarlo con abbondante zucchero a velo), e ricoprite la torta. Decorate poi secondo il vostro gusto e la votra fantiasia.
Io ho realizzato un motivo ad arcobaleni e fiori e il topping di Hello Kitty.














Auguri Sofia!!!


E auguri a Silvi's Kitchen!!! Ieri abbiamo compiuto 1 anno!!!
A breve qualcosa per festeggiare insieme!
Alla prossima ricetta amici!!!
A presto,

Silvi
martedì 14 febbraio 2012
Sono ancora in tempo???
Direi di sì perchè ho un suggerimento per qualcosa che potrete preparare per la cena di stasera con il vostro Valentino in poco tempo. Non ho voluto fare il solito dolce o i classici biscotti ma ho pensato di puntare su qualcosa di salato con cui potrete aprire la vostra cena romanticamente e gustosamente.

Ho preparato dei golosi Voulevan rigorosamente a forma di cuore con una crema ai pomodori secchi deliziosa e dei piccoli fagottini a cuoricini ripieni di semplice prosciutto e formaggio. Saranno perfetti come aperitivo!


Ingredienti per 6 voulevant e 12 fagottini:
PER I VOULEVANT
Pasta sfoglia 1 confezione
Uovo 1 tuorlo
Philadelphia 1 panetto da 80g
Robiola fresca 40g
Prosciutto cotto 1 fetta
Pomodori secchi 6-7

PER I FAGOTTINI
Pasta sfoglia ricavata dai ritagli dei voulevant
Prosciutto e formaggio q.b.

Vi occorreranno inoltre due tagliabiscotti a forma di cuore, uno più grande e l'altro più piccolo.

Preparazione:
Ritagliate dalla pasta sfoglia 24 sagome a forma di cuore di egual dimensione. Adagiate 6 di queste su una teglia rivestita di carta forno e spennellate con il tuorlo d'uovo. Dalle restati sagome ricavate dei cuoricino più piccoli. Utilizzerete questi ultimi per i fagottini. I cuori grandi vuoti, invece, vi serviranno per costruire lo spessore del voulevant. sovrapponete ad ogni cuore pieno 3 cuori vuoti, spennellando sempre con il rosso d'uovo tra uno strato e l'altro in modo che le sfoglie si attacchino bene l'uno all'altra.
Per i fagottini, invece, prendete un cuoricino piccolo, spennellate con il tuorlo, poggiate al centro del formaggio tipo Asiago e del prosciutto tagliati piccoli e chiudete il fagottino sovrapponendo un altra sagoma di cuoricino piccolo. Con i rebbi di una forchetta praticate delle incisioni lungo tutto il perimetro dei cuoricini in modo da sigillarli bene.
Cuocete in forno a 180° per 10 minuti. Nel frattempo preparate la crema: frullate nel mixer i pomodori secchi a pezzetti, i formaggi fresci, la fetta di prosciuttto. Quando avrete ottenuto una spuma morbida e omogenea mettetela in una sac a poche.
Riempite generosamente i voulevant con la spuma.
Servite su un piatto decorato con cuoricini ed elementi rossi.













Buon San Valentino a tutti voi!!!!



Vi auguro una splendida serta!
Con il mio aperitivo partecipo a:



Alla prossima ricetta! Vi aspetto ;)

Silvi
giovedì 9 febbraio 2012
Finalmente sono riuscita a preparare le Chiacchiare!!!
Quella delle chiacchiare è la seconda ricetta che vi propongo per carnevale. Si tratta di un dolce croccante e goloso diffuso ormai in tutta Italia. La ricetta originale prevede che la sfoglia sia fritta ma sono molto diffuse e gradite a tutti anche le chiacchiere al forno. Io oggi vi propongo queste ultime.



Ingredienti:
Farina 00 Il Molino 500g
Zucchero semolato 90g
Burro 50g
Uova3 + 1 tuorlo
Marsala 3 cucchiai
Sale 1 pizzico
Scorza di 1/2 limone
Vanillina 1 bustina
Lievito per dolci 1/2 bustina (circa 6g)

Preparazione:
Su una spianatoia disponete a fontana la farina setacciata con il lievito ed unitevi lo zucchero, la scorza del limone, la vanillina. In una ciotola sbattete le uova con il marsala e versatele al centro della fontana di farina. Iniziate a lavorare l'impasto prendendo poco a poco la farina dai bordi e portandola al centro. Aggiungete anche il burro tagliato a cubetti, dopo averlo fatto ammorbidire a temperatura ambiente, e continuate a lavorare il composto. Quando quest'ultimo avrà raggiunto una consistenza elastica e sarà omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente o in un panno appena umido e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
Affinchè l'impasto risulti leiscio dovrete lavorarlo con cura per circa una decina di minuti. Ovviamente se possedete un'impastatrice il lavoro sarà molto più leggero per voi.
Passata mezz'ora, stendete l'impasto con il mattarello formando una sfoglia sottile dello spessore di circa 3mm. Io ho utilizzato la macchina per la pasta fresca per stendere la sfoglia, garantisce un risultato migliore sopratutto per chi non ha tanta esperienza. Tagliate, servendovi della rotella tagliapasta dentellata, dei rettangoli sui quali inciderete due linee dentellate parallele ai lati lunghi ed equidistanti da essi.
Disponete ciascuna chiacchiera su una teglia rivestita di carta forno, spennelatele con del tuorlo sbattuto con poco latte e cuocete in forno preriscaldato a 175° per 10 minuti circa (il tempo di cottura è indicativo: tenete d'occhio le chicchiare perchè essendo molto sottili bastano pochi secondi per sbagliare la cottura).
Quando saranno dorate toglietele dal forno e lasciate che raffreddino. Se volete fare, invece, la classica versione fritta dovrete cuocerle in abbondante olio bollente su entrambi i lati.
Cospargetele con abbondante zucchero a velo e gusate!



A prestissimo!
Silvi


venerdì 3 febbraio 2012
Finalmente riesco a postare una nuova ricetta!
Devo essere sintetica perchè ho pochissimo tempo ma mi dispiaceva stare lontana dal blog troppo a lungo!

Oggi vi propongo le classiche melanzane in parmigiana fatte come ho imparato dalla mia mamma. Premetto che vi racconterò la ricetta per una parmigiana buona e golosa ma siete liberi di farne una versione più light grigliando le melanzane anzichè friggerle.



Ingredienti: (per qusta ricetta niente dosi, dipende da quanto grande volete la vostra parmigliana)
Melanzane lunghe
Farina 00
Uova
Olio per friggere
Passata di pomodoro
Cipolla
Olio d'oliva
Sale
Mozzarella

Preparazione:
Tagliate le melanzate a fette dello spessore di circa 4 mm per la lunga e stendetele in una vaschetta salandole leggermente sulla superficie. Lasciate sotto sale per circa una mezz'ora.
Nel frattempo preparate il sugo: fate soffrigfere la cipolla in olio extravergine di oliva, quando sarà dorata aggiungetevi la passata di pomodoro e salate leggermente. Lasciate cuocere a fiamma bassa e con il coperchio.
Quando le melanzane avranno "fatto acqua" strizzatele poi, una per volta, passate ciascuna fetta da entrambi i lati nella farina e poi nelle uova sbattute con poco latte. Fate friggere in olio bollente fino a che non saranno dorate e lasciate asciugare su della carta assorbente.
In una pirofila, dopo aver sporcato il fondo con del sugo, disponete le fette di melanzana parallele in modo da coprire tutto il fondo. Distribuitevi poi della mozzarella a fette e coprite con del sugo. A chi piace puù aggiungere anche del parmigiano. Nello stesso modo fate ancora due strati.
Mettete in forno a 200° per circa 20 min o più, fino a che non si sarà formata una crosticina dorata sulla superficie.
Pronte da gustare belle calde!!




Buon weekend a tutti!!!
Silvi

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

About Me

Le mie foto
Silvi's Kitchen
Benvenuti nella mia cucina! Sono un giovane medico con la passione per la cucina, in particolare per i dolci e per le decorazioni. In questo blog troverete tutte le mie ricette e le mie immagini. Se gradite il mio lavoro e condividete il mio stesso interesse per il cibo tornate a trovarmi, commentate e se volete diventate miei followers! Con ogni vostra visita mi regalate un sorriso! Vi aspetto!
Visualizza il mio profilo completo

translate me^^

Contattami

Contattami
per richieste o collaborazioni all'iindirizzo:
silviskitchen@gmail.com

Follow by Email

Mi trovi anche qui:

Mi trovi anche qui:
Sono tra gli autori di Blog di Cucina 2.0

Ho vinto il contest:

Ho vinto il contest:
grazie!!!

Contests e raccolte

Partecipo a:

Collaboro con:

Blog amici:

Si è verificato un errore nel gadget

Click on "I like"