mercoledì 2 maggio 2012
Cari lettori,
ho iniziato a scrivere questo post pensando a quale straordinaria ricetta proporvi per riaccogliervi sul mio blog dopo il mio rientro dall'Africa. Dopo aver vagliato tante idee, la migliore ricetta da proporvi mi è parsa quella della torta più semplice, più spartana, più economica e più abbondante che io abbia mai fatto. Per dirvi di che si trattadevo arrivare alla fine della mia esperienza in Kenya raccontandovi che, il giorno della partenza, abbiamo organizzato una merenda coi bambini dell'orfanotrofio e, con l'aiuto degli altri volontari, abbiamo preparato una ricetta che ho improvvisato per l'occasione: 90 fette di torta per i bambini e i ragazzi che vivono nell'orfanotrofio per una merenda indimeticabile, sopratutto per me.



Ingredienti:
Farina 300g
Uova 3
Zucchero di canna 170g
Burro o margarina  80g o olio di semi 1 tazzina
Lievito 1 bustina
Latte 2 bicchieri circa
Sale 1 pizzico

Procedimento:
In un tegame capiente sbattete le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Aggiungetevi la farina, possibilmente setacciata, e il pizzico di sale e mescolate. Aggiungetevi il burro disciolto a bagnomaria o l'olio. Sciogliete il lievito per dolci in mezzo bicchiere di latte ed unitelo al composto continuando ad aggiungere del latte: amalgamate gli ingredienti. Dovrete ottenere un composto liscio e morbido.
Imburrate ed infarinate una tortiera quadrata di circa 40X30 e versatevi il composto (ovviamente a noi sono servite cinque di queste teglie). Cuocete in forno preriscaldato a 175° per circa 30-40 min a seconda della grandezza della teglia e, di conseguenza, allo spessore della torta.
Lasciate raffreddare e tagliate a quadrotti. Servire con un sorriso!

Non ho foto "da blog" di questa torta...


... però vorrei mostrarvi i sorrisi che mi porto nel cuore:


Che altro dire? Per raccontare questa esperienza dovrei aprire un blog a sè e certamente non di cucina. L'Africa ti entra dentro, paradossalmente quando sei lì hai la sensazione che non ti manchi nulla e quando ritorni dove davvero abbiamo tutto, anche troppo, ti manca persino l'aria. Mancano gli spazi, i colori, il sole, i cieli stellati, la musica, le voci ma, più di tutto, mancano questi volti, dietro a ciascuno dei quali c'è un nome, una storia, un carattere e dei sogni.

Approfitto di questo spazio fare un ringraziamento che, se anche non potrà giungere direttamente a destinazione, mi piace l'idea di condividere con voi: grazie a Loro per quello che mi hanno regalato facendomi scorpire e riscoprire un entusiasmo, una voglia fare, di esplorare, conoscere, giocare, ridere, farsi domande e cercare risposte, credere, accontentarsi, gioire del poco, collaborare e non avere paura di aprire il proprio cuore e grazie alle Suore della Missione per quello che fanno ogni giorno.



Dopo questo post cercherò di riprendere in mano il blog a dovere... mi devo aggiornare sui contest, preparare nuove ricette... speriamo di riuscire a fare tutto! Intanto vi lascio un caro saluto, sono felice di ritrovarvi!
A presto!

Silvi

6 COMMENTI:

piccoLINA ha detto...

BENTORNATAAAAA!!!!!
Ma che bei sorrisi ci hai portato....sono favolosi!!!!!
Si legge dalle tue parole che e' stata un'esperienza incredibile!
Un abbraccio e a presto
Paola

GG ha detto...

Bentornata davvero!!
Un po' ti invidio per questa meravigliosa esperienza che hai affrontato...piacerebbe davvero moltissimo anche a me, credo che il sorriso di quei bambini sia il dono più grande che tu potessi portare con te in Italia.
Complimenti davvero, un giorno spero di riuscire anche io ad intraprendere un viaggio così emozionante!
Che bello poi cucinare per tutti loro, anche una torta semplice semplice!
Un bacione, GG

Lu.C.I.A. ha detto...

Ben tornata!!!
Che bel racconto ci hai fatto... e che stupende foto! Congratulazioni davvero per questa avventura speciale che hai affrontato... non è da tutti! Di certo ti resterà dentro per sempre!
Baci Baci!

Silvi's Kitchen ha detto...

@Paola: grazieee! sì sono proprio felice di questa esperienza che, confesso, spero davvero di ripetere!
@GG: se è una cosa che ti piacerebbe fare cerca un'occasione e non fartela sfuggire.
@Lucia: la cosa strana è che non sento di aver fatto nulla di speciale ma solo di aver avuto la fortuna di vivere qualcosa di molto speciale.

Grazie per i vostri commenti! Un abbraccio!

La cucina di Tatina ha detto...

Bentornata Silvi, ti aspettavo ed ero certa saresti rientrata così carica e con ricordi meravigliosi donati da un'esperienza così forte e umana. Bellissimi tutti i bambini, bellissimi i loro sorrisi...grazie a te che hai raccontato questa splendida esperienza di vita. Un bacio, Caterina

nonna papera ha detto...

Si! avevo visto giusto....sei molto più che brava!

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

About Me

Le mie foto
Silvi's Kitchen
Benvenuti nella mia cucina! Sono un giovane medico con la passione per la cucina, in particolare per i dolci e per le decorazioni. In questo blog troverete tutte le mie ricette e le mie immagini. Se gradite il mio lavoro e condividete il mio stesso interesse per il cibo tornate a trovarmi, commentate e se volete diventate miei followers! Con ogni vostra visita mi regalate un sorriso! Vi aspetto!
Visualizza il mio profilo completo

translate me^^

Contattami

Contattami
per richieste o collaborazioni all'iindirizzo:
silviskitchen@gmail.com

Follow by Email

Mi trovi anche qui:

Mi trovi anche qui:
Sono tra gli autori di Blog di Cucina 2.0

Ho vinto il contest:

Ho vinto il contest:
grazie!!!

Contests e raccolte

Partecipo a:

Collaboro con:

Blog amici:

Si è verificato un errore nel gadget

Click on "I like"