sabato 30 luglio 2011
Ciao a tutti!
Domattina andrò tra i monti! Vi lascio con questa semplice ricetta per preparare degli ottimi pancakes:


Ingredienti per circa 8 pancekes:
Farina 125g
Burro 20g
Zucchero 2 cucchiaini
Uovo 1
Latte 160ml
Lievito per dolci 1 cucchiaino
Sale 1 pizzico

Preparazione:
Lavorate il burro con la farina. Aggngete lo zucchero, il sale l'uovo e il latte (poco per volta) amalgamendo bene il tutto con una frusta. Aggiungete infine il lievito.
In una pentola antiaderente calda versate 2-3 cucchiai del composto per ciascun pancake. Quando sarà dorato su un lato capovolgetelo e lasciate che assuma lo stesso colore anche dall'altro. Metteteli uno in pila all'altro man mano che li avreti cotti così che conservino il calore: i pancakes vanno mangiati ancora caldi con abbondante sciroppo d'acero o marmellata.
Se li volete "perfetti" potete aggiustare la forma col dorso del cucchiaio facendo dei movimenti circolari appena ponete il composto sulla pentola... ma a me piacciono di più "al naturale" :)))






Auguro a tutti buone vacanze!
Tornerò per il mio compleanno (14 agosto) e magari con una torta ;) Poi ripartirò di nuovo... ma nel frattempo cercherò di creare qualche bella ricettina da darvi per quando rientro!

Per quanto riguarda il mio contest YOGURTANDO continuate a mandare le vostre ricette, io avrò modo di collegarmi ad internet almeno una volta alla settimana per aggiornare i partecipanti... e poi... agosto volerà... a a settembre saremo agli sgoccioli... vicini a scoprire finalisti e vincitori!!! Che bellezza!!!

Ancora buon agosto a tutti i miei adorati lettori :)))) Mi mancherete!!!
Un abbraccio a tutti!!!!

Silvi
mercoledì 27 luglio 2011
Oggi sono davvero felice... perchè finalmente ho raggiunto i 100 lettori fissi! E' una grandissima soddisfazione perchè nonostante io non abbia ancora  alcuna collaborazione e nonostante abbia avuto un periodo in cui davvero pensavo di non riuscire a stare dietro a tutto... sono arrivata a questo traguardo! Quindi voglio ringraziarvi perchè senza tutti voi non sarebbe stato possibile! Grazie!

Per festeggiare ho deciso di preparare un soufflè ai mirtilli!



Allora... basta chiacchiere e via con la ricetta:

Ingredienti:
Mirtilli 125g
Zucchero 100 g
Farina 15g
Albumi d'uovo 2
Mirto 1 cucchiaino

Preparazione:
Lavate i mirtilli poi passateli al setaccio e aggiungete alla purea la metà dello zucchero, la farina setacciata facendo attenzione che non si formino grumi e il cucchiaino di mirto.

Montate gli almbumi a neve con una frusta elettrica e aggiungete a pioggia circa 40 g di zucchero. Unite gli albumi alla purea di fragole e mescolate molto delicatamente per non far smontare le uova. 
Versate tutto il composto instampini da soufflèdopo averli imburrati e cosparsi di zucchero a velo e cospargete con lo zucchero rimasto.
Cuocete in forno preriscaldato a 150°C per venti minuti.
Servite ancora caldo guarnendo con frutti freschi o sciroppo.




Che ne dite?? appana tolto dal forno era alto il doppio! Poi ovviamente per fare la foto ci vuole del tempo... ma fa comunque la sua bella figura no?!  Il gusto è ottimo... aspetto di sapere che ne pensate!


A prestissimo!
Ancora grazie a tutti :)))

Silvi

lunedì 25 luglio 2011
Non è certo un piatto estivo... ma questa non è certo un'estate "normale", almeno qui da me! E poi anche in previsione del prossimo mese che passerò al fresco tra i monti ho pensato di preparare una gustosa zuppa di legumi che piacerà a tutta la famiglia!



Ingredienti:
Fagioli banci tondi
Fagioli occhio
Soia verde
Lenticchie verdi
Piselli
Ceci
(Ho usato tutti legumi secchi per un totale di circa 300g, ideale per 4 persone circa)

Preparazione:
Dopo aver lasciato per una notte o per una giornata i legumi secchi a bagno in acqua fredda, metteteli in una pentola con circa 2 l di acqua insieme a cipolla, sedano, prezzemolo, 2 cucchiai di passata di pomodoro, un cucchiaio di dado vegetale, 1 carora (che dopo la cottura toglierete), sale e 2 cicchiai di olio. Lasciate cuocere per circa 1 ora e mezza dall'ebolizzione a fuoco basso.
Servite caldo aggiungendo un filo di olio extravegine di oliva crudo, e se gradite del pepe o del peperoncino.

Buona zuppa! ;)



Alla prossima... Silvi.
giovedì 21 luglio 2011
Oggi vi presento un ottimo compromesso tra la cheesecake e la torta fredda allo yogurt. E' una soluzione ideale per l'estate perchè è fresca, gustosa ma non pesante come una cheesecake... e sopratutto con tanta tanta frutta!


Ingredienti:
Per la base
Biscotti integrali 200g
Nocciole 60g
Burro 90g
Per la crema
Yogurt magro 250g
Ricotta fresca 200g
Zucchero a velo 3-4 cucchiai
Gelatina in fogli 8g
Per il top di frutta
Ciliege 150g
Acqua 100-120ml
Zucchero semolato 100g
Gelatina in fogli 6g

Preparazione:
Per la base
Tritate insieme i biscotti e le nocciole. Ho scelto di inserire questo elemento per dare più gusto alla base e conferire un sapore diverso da quello delle solite basi per cheesecake. Fondete il burro a bagnomaria o nel microonde ed unitelo ai biscotti tritati. Mescolate bene il tutto  e diponete il composto a costituire una base uniforme e ben livellata in una teglia per torte a cerchio apribile rivestita con carta forno. Ponete in frigorifero per circa mezz'ora.
Per la crema
Ponete in un tegame lo yogurt, la ricotta e lo zucchero a velo, mescolate tutto con una frusta a mano per ottenere una crema morbida ed omogenea. Dopo aver fatto rinvenire la gelatina in fogli in acqua fredda, sgocciolatela e scioglietela in pochissimo latte caldo. Quando sarà a temperatura ambiente unitelo alla crema di yogurt e ricotta, amlgmate bene e versate il composto sulla base di biscotti. Liveolate e rimettete in frigorifero per circa un'ora.
Per il top di frutta
Lavate con cura le ciliege, snocciolatele e tagliatele in pezzi. In una pentola con lo zucchero e l'acqua lasciate che, a fuoco medio, si formi uno sciroppo alla ciliegia. Dopo circa 4 minuti spegenete e unitevi la gelatina in fogli che avete precedentemente bagnato in acqua fredda. Mescolate bene ed aspettate almeno 15 minuti che si raffreddi. A questo punto potete porre il top di ciliege  sopra alla crema di yogurt e ricotta. Lasciate in frigorifero per almeno 5 ore.






Servite fresca e gustatevela! Lo strato di frutta sarà molto alto e gustoso, come vi dicevo, perfetto per le calde giornate d'estate!



Provatela e fatemi sapere che ve ne pare... anche della base con le nocciole!

Alla prossima!

Silvi
martedì 19 luglio 2011
Vi avevo promesso la ricetta ed eccola qui!


Ingredienti:
Per il pan di spagna
Uova 6
Zucchero 180g
Farina 90g
Fecola 90g
Vanillina 1 bustina
Sale 1 pizzico
Per ciascuna delle creme alla frutta
Panna fresca 200 ml
Ricotta 100g
Fogli di gelatina 1 e 1/2
Zucchero a velo 2-3 cucchiai
Farina di cocco e passion fruit

Preparazione
Per il pan di spagna
Ponete le uova in un tegame capiente con lo zucchero e il pizzico di sale. Montate con uno sbattitore a frusta elettrico a velocità medio-alta per circa 10 minuti. Se avete un mixer l'operazione vi riuscirà più semplice. Quando il composto sarà spumoso e consistente aggiungete le farine setacciate e la vanillina. Dovrete aggiungerle poco alla volta e mischiare co movimenti leggeri dall'alto verso il basso facendo attenzione a non smontare le uova.
Mettere il tutto in una teglia del diametro di 24 cm rivestita di carta forno o imburrata e infarinata e cuocete in forno preriscaltato a 180° per circa 30-40 minuti. Quando sarà ben colorato sulla superficie toglietelo dal forno e lasciate che raffreddi.
Una volta freddo potrete tagliarlo per la farcitura.

Per le creme
Lasciate in acqua fredda per qualche minuto la gelatina in fogli. Nel frattempo ponete su fuoco basso la panna con per la crema al cocco, la farina di cocco (circa 4-5 cucchiai), e per quella al frutto della passione il contenuto di circa 5-6 frutti. Lasciate che la panna si scaldi senza portarla ad ebollizione ed aggiungete lo zucchero a velo.
Per la crema al passion fruit dovrete usare un colino per eliminare i semi e "spremere" il succo.
Mettere a questo punto la gelatina e, quando si sarà sciolta, la ricotta ed amalgamate bene  il tutto. Ponete in frigorifero dopo aver distribuito le due creme su un piatto o una teglia dello stesso diametro di quella del pan di spagna rivestits di carta forno. Quando si saranno raffreddati e addensati (un po' come la panna cotta) saranno pronti da usare per la farcitura.

"L'assemblaggio" della torta
Tagliate il pan di spagna in tre parti orizzontalmente così da poter fare due trati di farcitura. Mettere la vostra farcitura alla frutta capovolgendo le creme alla frutta sul pan di spagna: riponete uno sopra l'altro gli strati ottenendo pds-crema al cocco-pds-crema passion fruit-pds.
Con della panna montata non troppo ferma ricoprire l'intera torta con uno strato sottile in maniera uniforme. Usate poi la pasta di zucchero per la copertura e le decorazioni.

Fresca, estiva e "very tropical"!
Spero che vi piaccia ;)

Alla prossima,
Silvi
lunedì 18 luglio 2011
Ciao a tutti!
Come avrete notato è da qualche giorno che non pubblico nuove ricette. Beh il motivo è che sono stata moooolto impegnata perchè mi sono laureata la scorsa settimana! E poi mi sono presa qualche giorno di meritato riposo!
Volevo condividere con voi questa bella notizia!

Da domani sarò di nuovo attiva nella mia cucina... una dott.ssa ai fornelli... con un tocco in più grazie al bellissimo regalo dei miei amici!









A prestissimo con le prossime ricette!

Silvi
venerdì 15 luglio 2011
Come promesso a distanza da un mese esatto dalli'inizio del mio contest YOGURTANDO ecco qui i premi!

Sono gentilmente offerti dal negozio di articoli etnici Bottega dell'Anima , tutti legati al commercio equo e solidate: spero che per questo li apprezzerete anche di più!

Allora, non vi faccio più aspettare...
il premio per il vincitore della categoria dolce saranno queste due meravigliose ed originali tovagliette in foglie di banano per la prima colazione e una tisana o thè del commercio equo.



Il premio per il vincitore della categoria salato sarnno invece queste splendide posatone per insalata in ebano intagliate a mano!







Spero che i premi vi piacciano ma visto da dove provengono sono certa che li apprezzerete!

Grazie a Bottega dell'Anima per questi prodotti!


E grazie a tutti colori che stanno partecipando e parteciparanno al contest!

Vi aspetto ancora numerosi!
A presto, Silvi
lunedì 11 luglio 2011
Per oggi solo le immagini della torta, per festeggiare un 40° compleanno con la voglia di mare!
Nei prossimi giorni aggiornerò il post con la ricetta, promesso! ..ma prima di mercoledì... giorno fatidico della mia laurea... non faccio in tempo!
Mi raccomando pensatemi, sono agitatissima!



A prestissimo!

Silvi
venerdì 8 luglio 2011
Oggi ho per voi una ricetta per una colazione gustosa e nutriente!
La cosa più bella è che con questo impasto potrete preparare non solo una bella crostata ma anche dei deliziosi biscotti semplici da inzuppare nel latte o nel caffè!



Ingredienti:
Farina 00 400g
Farina di riso 100g
Margarina 110g
Burro 30 g
Zucchero semolato 120g
Zucchero di canna 100g
Latte parzialmente scremato 150ml
Uovo 1
Lievito per dolci 1 bustina
Sale un pizzico

Mirtilli e more a volontà


Preparazione
Lavorate la margarina eil burro con la farina, esattamente come per la  pasta frolla, aggiungete poi L'uovo, lo zucchero, il sale e infine il latte e il lievito (meglio se disciolto in poco latte). Lavorare lentamente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Stendere una sfoglia alta 7 mm circa, ponetela in una tortiera (io ho usato quella per plum cake) con della carta forno e tagliate l'impasto in eccesso. Distribuite i frutti di bosco e coprite il tutto con uno strato di pasta sottile, unendo i bordi per chiudere i frutti tra le due sfoglie di impasto.
Potete usare l'impasto in più per fare, come vi accennavo, dei meravigliosi biscotti per la colazione. Tagliate quindi i biscotti con uno stampino e poneteli in una teglia precedentemente rivestita di carta forno.

Un suggerimento: per fare una sfoglia sottile che non si rompa stendetela con il mattarello tra due fogli di carta di forno!

Cuocere in forno 180°C per 20/25 minuti.

Buona colazione... per domattina, s'intende!
A presto,

Silvi
giovedì 7 luglio 2011
Niente pasta fredda o riso in insalata oggi! Ecco un piatto unico, completo e gustoso da mangiare fresco a casa o fuori casa!



Ingredienti per 4 persone:
Misto di cereali (farro, orzo, riso integrale, grano kamut e avena) 150 g
Pomodorini circa 15
Olive verdi snocciolate 60-70g
Barbabietola rossa circa1/3
Fagioli rossi 125g
Rucola a piacere
Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
Sale
Pepe

Preparazione:
Ponete dell'acqua in una pentola e portatela ad ebolizione sul fuoco. Aggiungete una manciata di sale e i cereali. Lasciateli cuocere quanto basta, fino a che si saranno ammorbiditi. Fate però attenzione a non farli scuocere: non devono perdere la loro croccantezza. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a piccoli spicchi. Poi tagliate le olive verdi e infine la barbabietola cruda a julienne molto sottile. Unitevi da ultimi i faglioli rossi (per comodità ho usato a freddo quelli in scatola ma se avete il tempo di cuocere quelli freschi ovviamente avrete un sapore migliore). Condite tutto con un pizzico di sale e un filio di olio.
Quando i cereali saranno pronti eliminate l'acqua con un colapasta e poneteli in un tegame con un filio di olio a raffreddare. Quando saranno freddi uniteli alle vostre verdure.
Servite l'insalata di cereali fresca in piatti piani su un letto di rucola e sopra ponete un un filo di olio crudo e del pepe. Se volete dargli un po' di acidità vi consiglio un po' di succo di limone.


Con questa ricetta partecipo a:


e anche a:



Alla prossima,

Silvi
mercoledì 6 luglio 2011
Con l'estate siamo sempre alla ricerca di un modo "diverso" per condire il nostro piatto di pasta! Nessuna voglia di metterci sui fornelli tra sughi e ragù... e l'insalata di pasta l'abbiamo già cucinata il giorno prima!
Il pesto è ciò che risolve il dilemma! Io, personalmente, adoro quello alla siciliana. Oggi vi mostro la Mia versione del pesto alla siciliana... solo 3 ingredienti per un gusto strepitoso!



Ingredienti:
Ricotta salata 120 g
Pomodorini circa 10
Basilico circa 10 foglie



Preparazione:
Dopo aver lavato i pomodorini e il basilico, tagliate tutti gli ingredienti a piccoli pezzi. Con un frullatore ad immersione frullate tutto insieme a creare una crema.
Usate a freddo per condire la pasta insieme ad olio extravergine di oliva (anche insaporito al peperoncino se lo amate!).



Le dosi sono per 4-6 persone. Se vi avanza potete conservarlo per qualche giorno in frigorifero ricoprendolo con un po' di olio.

Provate e sappiatemi dire ;) Ovviamente potete aggiungere i classici pinoli, dell'aglio etc... ma io lo preferisco così, soprattutto per l'estate... perchè a me piace troppo!

A prestissimo!

Silvi

lunedì 4 luglio 2011
Oggi ho voluto preparare dei muffins classici... ma non troppo!
Vediamo se gradite ;)




Ingredienti:
Burro 130 g
Zucchero 150 g
Miele 3 cucchiai
Uova 2 + 1 tuorlo
Sale 1 pizzico
Latte 250 ml
Farina 00 200g
Farina integrale di grano tenero 180g
Lievito per dolci 1 bustina
Bicarbonato 1/2 cucchiaino
Albicocche 6-8

Preparazione:
Togliete il burro dal frigorifero, tagliatelo a piccoli pezzi e lasciate che si ammorbidisca a temperatura ambiente. Montate con una frusta (io l'ho fatto a mano ma potete usare quelle elettriche o il mixer, se lo possedete) il burro con lo zucchero in modo da ottenere una consistenza cremosa. Ora unite le uova, il pizzico di sale, il latte (non freddo da frigorifero) e, da ultimi, le farine, il miele e gli agenti lievitanti. Amalgamate bene il tutto.
Lavate ora le albicocche, sbuccialtele e tagliatele a dadini piccoli. Uniteli al vostro composto girando delicatamente dal basso verso l'alto per non rompere le albicocche. Io vi consiglio di non usarle troppo mature per due motivi: il primo è che tendono a diventare poltiglia, il secondo è che l'albicocca meno matura, più aspra, ha un gusto che contasta meravigliosamente con il nostro muffin!
Ora distribuite l'impasto in circa 10-12 stampi per muffins. Se non avete quelli in silicone ricordatevi prima di imburrarli ed infarinarli. Riempite lo stampo quasi fino all'orlo affinchè il muffin, durante la cottura, faccia la sua classica "cupolina". Io ho fatto 6 muffis e una ciambellina ;)



Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 20-25 minuti.

Lasciate raffreddare  e gustate!



Alla prossima ricetta!!!

Silvi
domenica 3 luglio 2011
Una tale delizia non può avere preamboli...



Ingredienti:
Tuorli d'uovo 2
Zucchero 80 g
Latte 100 ml
Pistacchi circa una manciata
Crema di pistacchio di Bronte due cucchiai
Panna fresca da montare 200 ml
Amido di mais 1 cucchiaino
Meringhe mini circa 30 g
Lingue di gatto 12-14

Preparazione:
Sgsciate i pistacchi e tagliete, nel limite del possibile, la pellicina che li ricopre. Tritateli nel mixer fino ad ottenere una polvere sottile. In un tegame,poi, montate i tuorli con lo zucchero utilizzando uno sbattitore elettrico. Quando saranno spumosi aggiungete il latte, i pistacchi sminuzzati, la crema al pistacchio, eil cucchiaino raso di amido di mais continuando a sbattere con le fruste elettriche. Quando tutti gi ingredienti saranno ben amalgamati, ponete il composto in un pentolino a fondo spesso su fuoco medio. Mescolate cotinuamente con un cucchiaio fino a che, giunto ad ebollizione, assumerà una consistenza più densa. Togliete dal fuoco, mettete il tutto nuovamente un una terrina e aspettate che raffreddi. Quando la vostra crema sarà fredda, prendete la panna fresca e montatela. La consistenza della panna deve essere cremosa, non troppo ferma. Aggiungete ora la panna montata alla crema al pistacchio in tre riprese, amalgamando il tutto con dei delicati movimenti dal basso verso l'ato. Tenete da parte due-tre cucchiai di panna montata in cui incorporare circa la metà delle mini-meringhe sbriciolate.
Per fare le mono-porzioni io ho utilizzato degli stampi per muffis in silicone. Le dosi sono per circa 6-8 semifreddi.
Sul fondo dei vostri stampini disponete 4-5 mini meringhe. Versate poi circa due cucchiai del composto al pistacchio. Al centro ponete un cucchiaio della panna mista alle meringhe e infine coprite fino all'orlo con la crema al gusto di pistacchio.  Ponete su ciascuna mono-porzione due lingue di gatto che diverranno, quando girerete il semifreddo, la base dello stesso.
Lasciate in freezer per 4-5 ore. Prima di servirlo bagnare in acqua calda gli stampi all'esterno in modo da rendere più agevole l'estrazione di ciascuna porzione.
Servite con panna montata e granella di pistacchi. Io ho creato anche una farfalla con del cioccolato fuso.



Con questo dessert partecipo al contest:
Alla prossima, Silvi

Visualizzazioni totali

Search

Caricamento in corso...

Lettori fissi

About Me

Le mie foto
Silvi's Kitchen
Benvenuti nella mia cucina! Sono un giovane medico con la passione per la cucina, in particolare per i dolci e per le decorazioni. In questo blog troverete tutte le mie ricette e le mie immagini. Se gradite il mio lavoro e condividete il mio stesso interesse per il cibo tornate a trovarmi, commentate e se volete diventate miei followers! Con ogni vostra visita mi regalate un sorriso! Vi aspetto!
Visualizza il mio profilo completo

translate me^^

Contattami

Contattami
per richieste o collaborazioni all'iindirizzo:
silviskitchen@gmail.com

Follow by Email

Mi trovi anche qui:

Mi trovi anche qui:
Sono tra gli autori di Blog di Cucina 2.0

Ho vinto il contest:

Ho vinto il contest:
grazie!!!

Contests e raccolte

Partecipo a:

Collaboro con:

Blog amici:

Si è verificato un errore nel gadget

Click on "I like"